Milano si accende

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Quando la luce elettrica illuminò i sogni degli italiani

Un viaggio nella storia di Milano attraverso la luce elettrica, un percorso inedito tra le vie di una città all’avanguardia in Europa

Questo libro è un’agile guida per scoprire i primi luoghi di Milano illuminati dalla luce elettrica, una città pioniera dell’elettrificazione in Italia e in Europa. Scorrendo queste pagine, si scopriranno luoghi, vie, negozi e piazze a tutti noti, altri poco conosciuti, altri ancora totalmente dimenticati, ma tutti ugualmente protagonisti agli albori dell’elettrificazione. A vent’anni dall’unificazione, in una nazione ancora tutta da costruire, a Milano un gruppo di tecnici in gran parte formatisi presso il futuro Politecnico dava infatti alla città la prima rete di distribuzione elettrica, generata dalla prima centrale termoelettrica dell’Europa continentale, a due passi da piazza del Duomo. Caffè, club e associazioni, teatri, grandi magazzini, alcune fabbriche, qualche edificio pubblico e qualche rara abitazione furono i primi luoghi che si dotarono di un impianto di illuminazione elettrica. Nonostante la tecnologia agli esordi non fosse a buon mercato, questo sistema, ritenuto più sicuro rispetto ai tradizionali sistemi di illuminazione, era destinato, col tempo, ad imporsi definitivamente e a cambiare la nostra vita quotidiana.

Quando la luce elettrica illuminò i sogni degli italiani

Un viaggio nella storia di Milano attraverso la luce elettrica, un percorso inedito tra le vie di una città all’avanguardia in Europa

Questo libro è un’agile guida per scoprire i primi luoghi di Milano illuminati dalla luce elettrica, una città pioniera dell’elettrificazione in Italia e in Europa. Scorrendo queste pagine, si scopriranno luoghi, vie, negozi e piazze a tutti noti, altri poco conosciuti, altri ancora totalmente dimenticati, ma tutti ugualmente protagonisti agli albori dell’elettrificazione. A vent’anni dall’unificazione, in una nazione ancora tutta da costruire, a Milano un gruppo di tecnici in gran parte formatisi presso il futuro Politecnico dava infatti alla città la prima rete di distribuzione elettrica, generata dalla prima centrale termoelettrica dell’Europa continentale, a due passi da piazza del Duomo. Caffè, club e associazioni, teatri, grandi magazzini, alcune fabbriche, qualche edificio pubblico e qualche rara abitazione furono i primi luoghi che si dotarono di un impianto di illuminazione elettrica. Nonostante la tecnologia agli esordi non fosse a buon mercato, questo sistema, ritenuto più sicuro rispetto ai tradizionali sistemi di illuminazione, era destinato, col tempo, ad imporsi definitivamente e a cambiare la nostra vita quotidiana.

Commenti

Autore


  • Andrea Colombo

    (Busto Arsizio, 1970) si è laureato in Storia Moderna all’Università degli Studi di Milano. Collabora con la cattedra di Storia della Medicina, Facoltà di Medicina e Chirurgia, dell’Università [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bompiani
    • Genere e argomento: Scienza e Tecnologia
    • Collana: PASSAGGI
    • Prezzo: 15.00 €
    • Pagine: 288
    • Formato libro: 20 x 13
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845277948
    • ISBN E-book: 9788858767771

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...