Mahler

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


LA MUSICA TRA EROS E THANATOS

“Tre volte senza patria: boemo fra gli austriaci, austriacofra i tedeschi, ebreo in tutto il mondo”, amava dire di séGustav Mahler, figlio di un oste e nipote di un mendicante,nato nello sperduto villaggio di Kalište? il 7 luglio 1860,morto il 18 maggio 1911 a Vienna, al centro della tensioneculturale europea. Quirino Principe inizia questo libro conun pellegrinaggio a Kalište?, accompagna Mahler nei suoispostamenti da Lubiana a Kassel, da Praga a Budapest,da Amburgo a Vienna, a New York e termina il viaggio nellastanza del sanatorio Loew. L’autore dedica alla biografiadell’uomo e alla lettura della sua opera molti dettagli, quantisono necessari per catturare qualcosa dell’imprevedibilitàe dell’unicità di Mahler. All’indagine non sfugge alcuna frale composizioni mahleriane, neppure le più rare e a lungoinedite, né quelle incompiute. “Il mio tempo verrà”, dicevaGustav Mahler e quelle quattro parole avevano un significatoprofondo e terribile: “Verrà un tempo in cui i viventisi accorgeranno di essere rappresentati, descritti e identificatidalla mia musica, e capiranno che essa è in loro da sempre.”

LA MUSICA TRA EROS E THANATOS

“Tre volte senza patria: boemo fra gli austriaci, austriacofra i tedeschi, ebreo in tutto il mondo”, amava dire di séGustav Mahler, figlio di un oste e nipote di un mendicante,nato nello sperduto villaggio di Kalište? il 7 luglio 1860,morto il 18 maggio 1911 a Vienna, al centro della tensioneculturale europea. Quirino Principe inizia questo libro conun pellegrinaggio a Kalište?, accompagna Mahler nei suoispostamenti da Lubiana a Kassel, da Praga a Budapest,da Amburgo a Vienna, a New York e termina il viaggio nellastanza del sanatorio Loew. L’autore dedica alla biografiadell’uomo e alla lettura della sua opera molti dettagli, quantisono necessari per catturare qualcosa dell’imprevedibilitàe dell’unicità di Mahler. All’indagine non sfugge alcuna frale composizioni mahleriane, neppure le più rare e a lungoinedite, né quelle incompiute. “Il mio tempo verrà”, dicevaGustav Mahler e quelle quattro parole avevano un significatoprofondo e terribile: “Verrà un tempo in cui i viventisi accorgeranno di essere rappresentati, descritti e identificatidalla mia musica, e capiranno che essa è in loro da sempre.”

Commenti

Autore


  • Quirino Principe

    è nato a Gorizia nel 1935. Filosofo della musica,germanista, poeta, uomo di teatro, traduttoreda varie lingue, insegna Storia della musicamoderna e contemporanea nella facoltàdi Scienze della formaz [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bompiani
    • Collana: GRANDI TASCABILI
    • Prezzo: 19 €
    • Pagine: 1040
    • Formato libro: 20 x 13
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845292002

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...