La battaglia soda

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Introduzione di Emilio tadini

Basandosi sulla vita di un suo conterraneo garibaldino, Giuseppe Bandi, e su un suo libretto, Luciano Bianciardi ci fornisce una personalissima interpretazione degli anni decisivi del Risorgimento italiano, quando la raggiunta unità nazionale vide cadere, nello stesso tempo, le speranze degli uomini migliori che ne erano stati protagonisti. L’annessione piemontese del Sud, l’epurazione della parte “azionista” dei garibaldini, il brusco e inflessibile rappel à l’ordre, la tragedia di Custoza, dove tutti noi, e non soltanto i litigiosi generali piemontesi, fummo sconfitti.

Introduzione di Emilio tadini

Basandosi sulla vita di un suo conterraneo garibaldino, Giuseppe Bandi, e su un suo libretto, Luciano Bianciardi ci fornisce una personalissima interpretazione degli anni decisivi del Risorgimento italiano, quando la raggiunta unità nazionale vide cadere, nello stesso tempo, le speranze degli uomini migliori che ne erano stati protagonisti. L’annessione piemontese del Sud, l’epurazione della parte “azionista” dei garibaldini, il brusco e inflessibile rappel à l’ordre, la tragedia di Custoza, dove tutti noi, e non soltanto i litigiosi generali piemontesi, fummo sconfitti.

Commenti

Autore


  • Luciano Bianciardi

    (1922-1971) ha lavorato nel campo editoriale e giornalistico e tradotto importanti scrittori americani come Faulkner, Steinbeck, Miller e Bellow. Tra le sue opere si ricordano l’inchiesta in collabo [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bompiani
    • Collana: GRANDI TASCABILI
    • Prezzo: 10 €
    • Pagine: 208
    • Formato libro: 20 x 13
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845255014

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...