Immigrato

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...

,

"Un racconto teso e drammatico di rara sobrietà ed efficacia..."
Miriam Mafai, la Repubblica

In un'Italia in bilico tra passato contadino e futuro genericamente new global, che troppe volte dietro la maschera della nazione aperta e solidale nasconde invece un volto di intolleranza e provincialismo, si svolge la storia vera di Salah Methnani, giovane nordafricano di Tunisi. Il suo è un viaggio da sud verso nord, passando per Palermo, Roma, Firenze e infine Milano: alla ricerca di quell'Occidente ricco e civile, vagheggiato nei ricordi d'infanzia, che rimane un miraggio, una fantasia più che una promessa. Salah ha un'istruzione, viene da una famiglia benestante, parla diverse lingue, ma in questa terra di illusioni televisive la sola immagine che sembra corrispondergli è quella di extracomunitario. Gli "altri" ? i buoni cittadini, all'occorrenza pronti a sfruttare ? lanciano al più sguardi distratti, e tutto ciò che riescono a vedere è un estraneo, quasi un fastidioso infiltrato in una comunità che ancora distingue, in un primitivo e inconsapevole bisogno, chi è dentro da chi è fuori. Il sogno del giovane Salah si infrangerà nelle lunghe giornate senza lavoro, nelle notti passate alla ricerca di uh riparo, negli incontri con chi vive ai margini della società. Tenero e commovente, il racconto che Mario Fortunato ha imbastito sull'esperienza di Salah è la storia di un viaggio amaro ma anche di una presa di coscienza, che porterà il protagonista a guardare i fenomeni dell'integralismo islamico e del razzismo con gli occhi di chi crede che lo scontro di civiltà sia solo un'invenzione dei potenti della terra. Vincitore del Premio Pier Paolo Pasolini, Immigrato viene qui riproposto con una nuova introduzione.

"Un racconto teso e drammatico di rara sobrietà ed efficacia..."
Miriam Mafai, la Repubblica

In un'Italia in bilico tra passato contadino e futuro genericamente new global, che troppe volte dietro la maschera della nazione aperta e solidale nasconde invece un volto di intolleranza e provincialismo, si svolge la storia vera di Salah Methnani, giovane nordafricano di Tunisi. Il suo è un viaggio da sud verso nord, passando per Palermo, Roma, Firenze e infine Milano: alla ricerca di quell'Occidente ricco e civile, vagheggiato nei ricordi d'infanzia, che rimane un miraggio, una fantasia più che una promessa. Salah ha un'istruzione, viene da una famiglia benestante, parla diverse lingue, ma in questa terra di illusioni televisive la sola immagine che sembra corrispondergli è quella di extracomunitario. Gli "altri" ? i buoni cittadini, all'occorrenza pronti a sfruttare ? lanciano al più sguardi distratti, e tutto ciò che riescono a vedere è un estraneo, quasi un fastidioso infiltrato in una comunità che ancora distingue, in un primitivo e inconsapevole bisogno, chi è dentro da chi è fuori. Il sogno del giovane Salah si infrangerà nelle lunghe giornate senza lavoro, nelle notti passate alla ricerca di uh riparo, negli incontri con chi vive ai margini della società. Tenero e commovente, il racconto che Mario Fortunato ha imbastito sull'esperienza di Salah è la storia di un viaggio amaro ma anche di una presa di coscienza, che porterà il protagonista a guardare i fenomeni dell'integralismo islamico e del razzismo con gli occhi di chi crede che lo scontro di civiltà sia solo un'invenzione dei potenti della terra. Vincitore del Premio Pier Paolo Pasolini, Immigrato viene qui riproposto con una nuova introduzione.

Commenti

Autori (2)


  • Salah Methnani

    Salah Methnani è nato a Tunisi. Vive a Roma dove lavora come giornalista. Ha tradotto dall’arabo il libro di Mohamed Choukri Il folle delle rose.

  • autore_img
    Mario Fortunato

    ha diretto l’Istituto Italiano di Cultura di Londra, è editorialista della “Süddeutsche Zeitung” e critico letterario per “L’Espresso”. I suoi libri pubblicati da Bompiani sono: Luoghi n [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bompiani
    • Collana: GRANDI TASCABILI
    • Prezzo: 6.80 €
    • Pagine: 144
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845257162
    • ISBN E-book: 9788858754535

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...