Il Meglio del Mystery americano

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Scelti dall'infallibile istinto di JAMES ELLROY, i delitti più efferati e gli incubi più inquietanti nati dalla mente dei massimi scrittori noir americani: John BIGUENET, Michael CONNELLY, Thomas H. COOK, Sean DOOLITTLE, Michael DOWNS, Brendan DUBOIS, David Edgerley GATES, Joe GORES, James GRADY, Clark HOWARD, Stuart M. KAMINSKY, Joe R. LANDSDALE, Michael MALONE, Fred MELTON, Annette MYERS, Joyce Carol OATES, Robert P. PARKER, F. X. TOOLE, Daniel WATERMAN, Scott WOLVEN

"Hai un mistero. Può essere collegato o no con un delitto. Hai tempi e luoghi predisposti a strati. Hai suspense e sorpresa. Guardi personaggi elevarsi e precipitare. Pencoli tra passioni e paura. Male fatto e male subìto. Il racconto è ristretto. Può essere denso fino allo spasimo. Può essere imperniato su un presupposto semplice. Ti ritrovi rapito rapidamente. Il bel racconto è una volata di lettura e un cocktail tutto d'un fiato. Colpisce duro, finisce in fretta, mette caldo e lascia sazi. La forma condensata rende più interattivo il ruolo del lettore. C'è un colpevole da trovare o un mistero piombato. C'è una soluzione sicura a portata di pagina. Sapere che il finale è comunque vicino crea di per sé tensione. Un racconto puoi leggerlo tutto in una volta. Devi leggerlo tutto in una volta. Whap ? periplo al volo. Corto circuito, assimilazione istantanea. Poi potrai assaporarlo e rimuginarci in tutta calma.
Le volate di lettura ti sposseranno, consumeranno, ecciteranno, turberanno, sgomenteranno. Il racconto giallo ti sbalordirà per complessità e carica. In questo libro molti ottimi scrittori si cimentano con la tecnica da orologiaio. Leggi, vola, e fatti prendere."
James Ellroy

Scelti dall'infallibile istinto di JAMES ELLROY, i delitti più efferati e gli incubi più inquietanti nati dalla mente dei massimi scrittori noir americani: John BIGUENET, Michael CONNELLY, Thomas H. COOK, Sean DOOLITTLE, Michael DOWNS, Brendan DUBOIS, David Edgerley GATES, Joe GORES, James GRADY, Clark HOWARD, Stuart M. KAMINSKY, Joe R. LANDSDALE, Michael MALONE, Fred MELTON, Annette MYERS, Joyce Carol OATES, Robert P. PARKER, F. X. TOOLE, Daniel WATERMAN, Scott WOLVEN

"Hai un mistero. Può essere collegato o no con un delitto. Hai tempi e luoghi predisposti a strati. Hai suspense e sorpresa. Guardi personaggi elevarsi e precipitare. Pencoli tra passioni e paura. Male fatto e male subìto. Il racconto è ristretto. Può essere denso fino allo spasimo. Può essere imperniato su un presupposto semplice. Ti ritrovi rapito rapidamente. Il bel racconto è una volata di lettura e un cocktail tutto d'un fiato. Colpisce duro, finisce in fretta, mette caldo e lascia sazi. La forma condensata rende più interattivo il ruolo del lettore. C'è un colpevole da trovare o un mistero piombato. C'è una soluzione sicura a portata di pagina. Sapere che il finale è comunque vicino crea di per sé tensione. Un racconto puoi leggerlo tutto in una volta. Devi leggerlo tutto in una volta. Whap ? periplo al volo. Corto circuito, assimilazione istantanea. Poi potrai assaporarlo e rimuginarci in tutta calma.
Le volate di lettura ti sposseranno, consumeranno, ecciteranno, turberanno, sgomenteranno. Il racconto giallo ti sbalordirà per complessità e carica. In questo libro molti ottimi scrittori si cimentano con la tecnica da orologiaio. Leggi, vola, e fatti prendere."
James Ellroy

Commenti

Autore


  • autore_img
    James Ellroy

    è nato a Los Angeles nel 1948. I suoi romanzi Dalia nera, Il grande nulla, White jazz e L.A. Confidential si sono rivelati successi internazionali. Bompiani ha pubblicato oltre a I miei luoghi oscuri [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bompiani
    • Collana: LETTERATURA STRANIERA
    • Prezzo: 22.00 €
    • Pagine: 592
    • Formato libro: 21 x 15
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845211461

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...