Il Dolore di cambiar pelle

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Premio Lenz

"Si sentiva arrivato. E adesso sapeva anche perché era bene essere lì. Lì, da dove veniva il padre di Mara e quindi anche l'altro mondo di Mara, da lì voleva misurare la distanza, i metri della sua vita."

"Uno dei narratori più originali e al tempo stesso classici degli ultimi anni."
Italo Alighiero Chiusano, la Repubblica

Da due decenni Jul non sa darsi pace per la tragica morte dell'unica giovanissima figlia. Ora, è giunto il momento di fare i conti col proprio passato. Decide, dunque, di lasciare il Sud Tirolo diretto ad Agrigento, città natale della moglie Mara. Jul, ancora bambino, aveva dovuto lasciare la sua terra natia, il Sud Tirolo, quando il padre era stato costretto a scegliere la fedeltà alla Germania di Hitler o all'Italia di Mussolini. Vi era tornato, in Sud Tirolo, adolescente, diventando militante dell'opposizione extraparlamentare e incontrando Mara, attiva anch'essa nelle fila dell'estrema sinistra, benché figlia di un gerarca fascista. Con uno stile malinconico che si alimenta di uno sfondo sottilmente elegiaco, Joseph Zoderer rievoca in questo struggente romanzo i destini simmetrici dei suoi due personaggi, li segue amorevolmente nelle loro difficoltà, crisi, entusiasmi, e nel far questo getta nuova luce su una delle fasi più vitali e contrastate della storia italiana del secondo dopoguerra. Una storia d'amore e di lotta, di dolore per una perduta identità, individuale e collettiva, di un legame quasi simbiotico con una natura che smarrisce la propria ingenuità e si riverbera nelle cupe ombre proiettate dai genitori di Jul e di Mara. Perché forse gli errori dei padri si ripetono nei figli, in forme oscure e sotterranee, e tutto ciò che resta sono tracce di vita e di amore che debbono essere riscoperte, prima dell'ultimo congedo.

Premio Lenz

"Si sentiva arrivato. E adesso sapeva anche perché era bene essere lì. Lì, da dove veniva il padre di Mara e quindi anche l'altro mondo di Mara, da lì voleva misurare la distanza, i metri della sua vita."

"Uno dei narratori più originali e al tempo stesso classici degli ultimi anni."
Italo Alighiero Chiusano, la Repubblica

Da due decenni Jul non sa darsi pace per la tragica morte dell'unica giovanissima figlia. Ora, è giunto il momento di fare i conti col proprio passato. Decide, dunque, di lasciare il Sud Tirolo diretto ad Agrigento, città natale della moglie Mara. Jul, ancora bambino, aveva dovuto lasciare la sua terra natia, il Sud Tirolo, quando il padre era stato costretto a scegliere la fedeltà alla Germania di Hitler o all'Italia di Mussolini. Vi era tornato, in Sud Tirolo, adolescente, diventando militante dell'opposizione extraparlamentare e incontrando Mara, attiva anch'essa nelle fila dell'estrema sinistra, benché figlia di un gerarca fascista. Con uno stile malinconico che si alimenta di uno sfondo sottilmente elegiaco, Joseph Zoderer rievoca in questo struggente romanzo i destini simmetrici dei suoi due personaggi, li segue amorevolmente nelle loro difficoltà, crisi, entusiasmi, e nel far questo getta nuova luce su una delle fasi più vitali e contrastate della storia italiana del secondo dopoguerra. Una storia d'amore e di lotta, di dolore per una perduta identità, individuale e collettiva, di un legame quasi simbiotico con una natura che smarrisce la propria ingenuità e si riverbera nelle cupe ombre proiettate dai genitori di Jul e di Mara. Perché forse gli errori dei padri si ripetono nei figli, in forme oscure e sotterranee, e tutto ciò che resta sono tracce di vita e di amore che debbono essere riscoperte, prima dell'ultimo congedo.

Commenti

Autore


  • Joseph Zoderer

    è nato a Merano nel 1935. Ha trascorso la sua infanzia a Graz, come figlio di optanti. Vive e lavora in val Pusteria, provincia di Bolzano. È considerato uno dei maggiori scrittori di lingua tedesc [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bompiani
    • Collana: LETTERATURA STRANIERA
    • Prezzo: 16.00 €
    • Pagine: 272
    • Formato libro: 21 x 15
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845233883

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...