Gli Ospiti di quel castello

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Il romanzo Gli ospiti di quel castello, apparso nel 1974, costituisce l’esito più ambizioso della narrativa di Ercole Patti. In un castello di sapore kafkiano, affollato di memorie autobiografiche e letterarie, il protagonista-scrittore è chiamato a rivivere gli squallori dei tanti ospiti dalla sessualità trasgressiva e letale. "Peccatori in attesa di espiazione" chiedono udienza perché si ascoltino le ragioni delle loro malate esistenze. Compendio dell’intera opera pattiana, mentre si apre a una visione dionisiaca del mondo, il romanzo ne denuncia la lenta e inesorabile consunzione.


Sarah Zappulla Muscarà, ordinaria di Letteratura nell’Università di Catania e incaricata di Letteratura Teatrale Italiana e di Storia e Critica del Cinema, si occupa di narrativa, teatro e cinema tra Otto e Novecento, di edizioni di testi e carteggi inediti. A sua cura sono apparsi nei Tascabili Bompiani Tutto il teatro in dialetto di Luigi Pirandello e Tutto il teatro di Stefano Pirandello (in collaborazione con Enzo Zappulla), Un bellissimo novembre e Giovannino di Ercole Patti.

Il romanzo Gli ospiti di quel castello, apparso nel 1974, costituisce l’esito più ambizioso della narrativa di Ercole Patti. In un castello di sapore kafkiano, affollato di memorie autobiografiche e letterarie, il protagonista-scrittore è chiamato a rivivere gli squallori dei tanti ospiti dalla sessualità trasgressiva e letale. "Peccatori in attesa di espiazione" chiedono udienza perché si ascoltino le ragioni delle loro malate esistenze. Compendio dell’intera opera pattiana, mentre si apre a una visione dionisiaca del mondo, il romanzo ne denuncia la lenta e inesorabile consunzione.


Sarah Zappulla Muscarà, ordinaria di Letteratura nell’Università di Catania e incaricata di Letteratura Teatrale Italiana e di Storia e Critica del Cinema, si occupa di narrativa, teatro e cinema tra Otto e Novecento, di edizioni di testi e carteggi inediti. A sua cura sono apparsi nei Tascabili Bompiani Tutto il teatro in dialetto di Luigi Pirandello e Tutto il teatro di Stefano Pirandello (in collaborazione con Enzo Zappulla), Un bellissimo novembre e Giovannino di Ercole Patti.

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Bompiani
    • Collana: GRANDI TASCABILI
    • Prezzo: 7.40 €
    • Pagine: 208
    • Formato libro: 20 x 13
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845255984

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...