Einstein innamorato

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


La vita di un genio tra scoperte scientifiche e passione romantica

Nel panorama intellettuale del Ventesimo secolo nessun personaggio svetta in modo più autorevole e avvincente di Albert Einstein. Non sono trascorsi neppure cinquant'anni dalla sua morte, e il volto dello scienziato è familiare in ogni angolo del pianeta: la corona di capelli bianchi, i profondi occhi scuri e l'espressione vagamente ispirata personificano ormai l'idea di scienza come sforzo eroico per penetrare le più ardue leggi del cosmo. Ma chi era in realtà l'uomo che ha cambiato per sempre la nostra concezione dello spazio e dell'universo?
Dennis Overbye ha scritto una biografia intensa e chiarificatrice che finalmente separa l'uomo Albert dal mito Einstein, e ristabilisce tutta l'umanità e le molteplici sfumature di una persona la cui indiscussa genialità ne ha fatto quasi un'astrazione. Einstein innamorato ci restituisce lo scienziato come poteva essere un giovane del suo tempo: renitente alla leva e poeta, violinista e sedicente bohémien, insomma un ciclone impertinente e carismatico che lasciò dietro di sé un grande scompiglio privato e professionale. Fu nei primi due decenni del Ventesimo secolo, quando inventò la relatività e quando per primo intravide il caos quantico nel cuore degli atomi, che Einstein mosse i primi passi verso l'immortalità. Tuttavia, la di là del suo genio, Albert fu un giovane innamorato, e non solo delle rinnovate prospettive della fisica, ma anche di una straordinaria donna che sarebbe diventata la sua prima moglie. Rileva Mariæ era una matematica di origini serbe, riservata e di grande talento, che fu l'oscura anima gemella di Albert, collaboratrice intellettuale e rivale sul piano emotivo. Sulla base di centinaia di lettere ancora inedite, e dopo un decennio di ricerche, Dennis Overbye ha tracciato un suggestivo "ritratto dello scienziato da giovane" che divenne il più influente pensatore dell'era moderna.

La vita di un genio tra scoperte scientifiche e passione romantica

Nel panorama intellettuale del Ventesimo secolo nessun personaggio svetta in modo più autorevole e avvincente di Albert Einstein. Non sono trascorsi neppure cinquant'anni dalla sua morte, e il volto dello scienziato è familiare in ogni angolo del pianeta: la corona di capelli bianchi, i profondi occhi scuri e l'espressione vagamente ispirata personificano ormai l'idea di scienza come sforzo eroico per penetrare le più ardue leggi del cosmo. Ma chi era in realtà l'uomo che ha cambiato per sempre la nostra concezione dello spazio e dell'universo?
Dennis Overbye ha scritto una biografia intensa e chiarificatrice che finalmente separa l'uomo Albert dal mito Einstein, e ristabilisce tutta l'umanità e le molteplici sfumature di una persona la cui indiscussa genialità ne ha fatto quasi un'astrazione. Einstein innamorato ci restituisce lo scienziato come poteva essere un giovane del suo tempo: renitente alla leva e poeta, violinista e sedicente bohémien, insomma un ciclone impertinente e carismatico che lasciò dietro di sé un grande scompiglio privato e professionale. Fu nei primi due decenni del Ventesimo secolo, quando inventò la relatività e quando per primo intravide il caos quantico nel cuore degli atomi, che Einstein mosse i primi passi verso l'immortalità. Tuttavia, la di là del suo genio, Albert fu un giovane innamorato, e non solo delle rinnovate prospettive della fisica, ma anche di una straordinaria donna che sarebbe diventata la sua prima moglie. Rileva Mariæ era una matematica di origini serbe, riservata e di grande talento, che fu l'oscura anima gemella di Albert, collaboratrice intellettuale e rivale sul piano emotivo. Sulla base di centinaia di lettere ancora inedite, e dopo un decennio di ricerche, Dennis Overbye ha tracciato un suggestivo "ritratto dello scienziato da giovane" che divenne il più influente pensatore dell'era moderna.

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Bompiani
    • Collana: GRANDI TASCABILI
    • Prezzo: 11.00 €
    • Pagine: 560
    • Formato libro: 22 x 14
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845234743

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...