Disegni

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


"Gli impareggiabili disegni del Piccolo principe appaiono ai nostri occhi come istanti miracolosi"
dalla prefazione di Hayao Miyazaki

Uno dei libri più letti al mondo è un racconto illustrato, Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry, pubblicato nel 1943 negli Stati Uniti, nel 1946 in Francia e nel 1949 in Italia da Valentino Bompiani. Pubblicando Il piccolo principe pochi mesi prima della sua scomparsa, Saint-Exupéry lasciò la testimonianza più eloquente di quell'amore per il disegno che lo accompagnò per tutta la vita. Molti di coloro che lo frequentarono lo testimoniano: lo scrittore nutrì sempre una particolare passione per il gioco, il canto, il disegno. La sua attività grafica è attestata oggi da numerosi schizzi, bozzetti o opere più compiute, riprodotti finora in pubblicazioni sparse e qui presentati in un catalogo organico che si fonda su un eccezionale corpus di disegni inediti raccolti tra numerosi collezionisti. Le pagine di manoscritto ornate dall'autore affiancano fogli volanti regalati a parenti, amici e compagne, pagine di taccuino, lettere e dediche illustrate... Da Casablanca a New York, dal castello di Saint-Maurice-de-Rémens ai diversi domicili parigini, Saint- Exupéry ha sempre lasciato dietro di sé disegni ad acquarello, pastello, tratto o matita, frutto della sua fantasia, della sua ispirazione, dei suoi incontri. Prende dunque forma, come in margine ai suoi scritti, un'opera grafica autentica ed estremamente peculiare, di straordinario interesse per tutti coloro che desiderano conoscere, e condividere, l'immaginario e la sensibilità di Antoine de Saint-Exupéry.

"Gli impareggiabili disegni del Piccolo principe appaiono ai nostri occhi come istanti miracolosi"
dalla prefazione di Hayao Miyazaki

Uno dei libri più letti al mondo è un racconto illustrato, Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry, pubblicato nel 1943 negli Stati Uniti, nel 1946 in Francia e nel 1949 in Italia da Valentino Bompiani. Pubblicando Il piccolo principe pochi mesi prima della sua scomparsa, Saint-Exupéry lasciò la testimonianza più eloquente di quell'amore per il disegno che lo accompagnò per tutta la vita. Molti di coloro che lo frequentarono lo testimoniano: lo scrittore nutrì sempre una particolare passione per il gioco, il canto, il disegno. La sua attività grafica è attestata oggi da numerosi schizzi, bozzetti o opere più compiute, riprodotti finora in pubblicazioni sparse e qui presentati in un catalogo organico che si fonda su un eccezionale corpus di disegni inediti raccolti tra numerosi collezionisti. Le pagine di manoscritto ornate dall'autore affiancano fogli volanti regalati a parenti, amici e compagne, pagine di taccuino, lettere e dediche illustrate... Da Casablanca a New York, dal castello di Saint-Maurice-de-Rémens ai diversi domicili parigini, Saint- Exupéry ha sempre lasciato dietro di sé disegni ad acquarello, pastello, tratto o matita, frutto della sua fantasia, della sua ispirazione, dei suoi incontri. Prende dunque forma, come in margine ai suoi scritti, un'opera grafica autentica ed estremamente peculiare, di straordinario interesse per tutti coloro che desiderano conoscere, e condividere, l'immaginario e la sensibilità di Antoine de Saint-Exupéry.

Commenti

Autore


  • autore_img
    Antoine de Saint-Exupéry

    Antoine de Saint-Exupéry era un pilota, proprio come l’amico del piccolo principe. Viaggiava su piccoli aerei per portare la posta da un punto all’altro del Sud America, e viaggiando pensava molt [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bompiani
    • Collana: PASSAGGI
    • Prezzo: 45.00 €
    • Pagine: 328
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845259067

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...